Bio

I Brigan nascono nel 2009 dall’incontro di tre musicisti Campani uniti dall’interesse e la passione per la musica tradizionale dei popoli dell’area Celtica.

Dopo il disco d’esordio “Irish Roots”, dedicato interamente alle musiche dell’arpista irlandese T. O’Carolan, nel 2011 con l’uscita del secondo disco “Ti sfondo i bodrhàn – tradizione e contaminazione“, nasce e si sviluppa l’idea di intraprendere una nuovo progetto: fondere sonorità e ritmiche della musica celtica e musica tradizionale del Sud Italia. Il lavoro di ricerca e studio dei repertori tradizionali di gran parte dell’area Celtica (Bretagna, Irlanda, Galizia e Asturia) si rafforza con la pubblicazione nel 2014 del terzo album “Transumanza Sonora”.

I numerosi concerti e soggiorni in Spagna e Portogallo hanno portato i Brigan a dedicarsi interamente alla riproposta dei repertori tradizionali dell’area iberico-celtica, attraverso la ricerca sul campo, gli scambi e le collaborazioni con musicisti del luogo, lo studio dei vari strumenti e linguaggi tradizionali con i vari esperti di folklore in primis con l’etnomusicologo, ricercatore e costruttore di strumenti antichi Pablo Carpintero.

I Brigan hanno all’attivo diverse collaborazioni con musicisti italiani e stranieri tra cui Lino Cannavacciulo, Davide Salvado, Harry.C (Milladoiro), Xurxo Fernandes e Pandereteiras sen fronteiros, Efèn Lopez Sanz, Pablo Carpintero, Ramon Rodríguez Gomez (ex- Coetus) Massimo Ferrante, Giovanni Saviello, Aldo Grillo (Progetto cala la sera) Xulio Lorenzo, FicuFresche ecc…

Numerosi concerti e festival in tutta europa, tra cui:

Forum universale delle culture (Napoli), Festival dell’arpa Viggianese, Festival della Zampogna di Scapoli, Paleariza 2015 (Calabria) Ferrara Buskers Festival 2011, Mercantia (2011-2012), Teatro del Sale (Firenze), Teatro Aperto (Verona), Ernica Etnica 2017, Teatro San Genesio (Roma) Teatro Civico (Caserta), rassegna Teatrale “Pulcinellamente” 2012 – 2015, Festival “Esoterika” (Roma), Breental Celtic Festival, Fairylands Celtic Festival (Roma), support band di Eugenio Bennato (Teatro Lendi, Caserta), support band del gruppo bretone Gwendal e differenti collaborazioni con la scuola di danze irlandesi “Gens d’Ys” di Roma.

In Europa al GallusFest (Svizzera), Festival “TradinEtno” Pazin (Croazia), “Mèra World Music Festival” Romania, Jamboree Club (Londra), “AspenizasFolk” Tui (Spagna), Multiusos de Mos (Galicia), “Celtic Transilvania” Romania, semifinale al “Festival do mundo celta de Ortigueira” (Spagna), e Slovenia, Croazia, Francia, Romania, Portogallo e Spagna.

Nel 2013 i Brigan vincono “Universo Folk – Concurso Internacional de Folk Ciudad de Oviedo” Spagna.

LINE UP:

Francesco Di Cristofaro
Voce, fisarmonica, Gaita galiziana, alistana e sanabrese, zampogna, pito pastoril, tin e low whistles, sisco giuglianese, mandolino, bouzouki

Ivan del Vecchio
chitarra acustica, chitarra classica, chitarra 12 corde, mandoloncello

Gabriele Tinto
Cori, marranzano, panderete, pandero cuadrato, pandero di Penaparda, tamburelli, tammorra, castagnette, vieiras, almirez, bombo, piatti, rullante, putipù, tamboril

Simone Lombardi
Cori, botilia di Anis, tambor, unghie di capra, bombo

Contact us!

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt
0